Con il podio nella Rookie si conclude Valencia

VALENCIA – E’ sul Circuito Ricardo Tormo di Valencia che si è disputato il primo round del Campionato Europeo Nascar, con numeri RECORD per la serie, quasi 60 piloti provenienti da 18 Nazioni, CHE NUMERI e CHE SPETTACOLO questa Nascar!!

Nelle prime prove libere l’esordio è positivo con un buon quinto tempo assoluto su 28 piloti del gruppo Elite 2; i problemi incombono nelle seconde libere, dove un tubo di mandata dell’olio dell’idroguida si rompe costringendo Veronesi a finire anticipatamene la sessione di prove libere 2.

Le Qualifiche, 10 minuti, non consentono al bolognese di entrare nella Superpole, consentita solo ai primi 10 piloti: con l’elevato numero di piloti, quasi trenta macchine in pista, non è stato facile cercare lo spazio necessario per avere pista libera e Pierluigi ha incontrato traffico nei due crono in cui aveva fatto segnare il terzo tempo assoluto nel T1 e T2.

Gara 1 è all’insegna della rimonta e Pierluigi sin dalle prime 3 curve guadagna 5 posizione è già nella top 10 al primo giro; un incidente, consente l’ingresso della safety car e al restart Pierluigi nuovamente aggressivo guadagna 3 posizioni, è così 7° assoluto e 3° nella classifica Rookie. A 4 giri dalla fine il cambio lo tradisce con la seconda marcia che si rompe, costringendo  il bolognese al ritiro. Che amarezza! 

Gara 2 si basa sul miglior tempo di ciascun pilota in Gara 1: per Veronesi si tratta della settimana fila, lo start è buono passa all’esterno il belga Boonen. Dopo poche tornate entra in pista la safety car causa un incidente, alla ripartenza, Pierluigi recupera 3 posizioni concludendo poi al 9° posto assoluto, 3° nella Rookie.

Pierluigi Veronesi:’’ Non è mai bello iniziare la stagione con un ritiro, come successo in Gara 1, ma queste d’altronde sono le corse, fa parte del Motorsport. Sabato la squadra ha lavorato fino all’una e mezza di notte per sistemarmi la macchina e il merito va a Moreno e Marco che mi hanno consentito di prendere parte a Gara 2 dove abbiamo ottenuto il podio nella classifica Rookie. Come detto nelle interviste pre Valencia concludere nella top ten sarebbe stato un enorme risultato, per me e per la squadra, e noi lo eravamo in entrambe le gare. Sono molto soddisfatto del mio compagno di squadra, Angelo Rogari con il quale ho un ottimo rapporto e che anche lui in Gara 2 è salito sul podio.  L’atmosfera Nascar è qualcosa di incredibile, non so quanti foto e autografi ho fatto, un’occasione unica di visibilità e di carriera per me, per la squadra e per tutti gli sponsor’’.

Result:  Practice 1 (5°) – Practice 2 (16°) –  Qualifying (15°) – Race 1 (22°) Rit. – Race 2 (9° ) – (3° Rookie)

  admin  /    16 aprile 2018  /   Senza categoria  /   0 Commenti

commenti

Commenta questo post

   

Credits